CONDIZIONI DI FORNITURA DEI SERVIZI HOSTING
CSHARK.IT

 

PREMESSA

Le presenti Condizioni di fornitura, unitamente ai documenti indicati al successivo punto 2, disciplinano il rapporto contrattuale che si perfeziona tra CShark S.r.l., con sede legale in Piacenza (PC) Viale del Commercio 65/A, P.IVA: 01771080338 (anche “CShark”) ed il Cliente per la fornitura dei servizi di Hosting come di seguito descritti e si ritengono lette e accettate dal Cliente dal momento in cui, completando la procedura indicata nel sito https://www.cshark.it accede al Servizio e/o lo utilizza. Nel caso in cui i dati personali obbligatori forniti dal Cliente risultassero errati, non completi o non esistenti, CShark si riserva la facoltà di non attivare, di sospendere o di terminare il Servizio in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

INDICE

1) Definizioni
2) Struttura del contratto
3) Perfezionamento del contratto
4) User Id e Password
5) Durata, rinnovo e disdetta
6) Corrispettivi e condizioni di pagamento
7) Ritardato o mancato pagamento
8) Diritto di recesso
9) Diritti e obblighi del cliente
10) Obblighi CShark
11) Assistenza e manutenzione
12) Limitazione di responsabilità CShark. Limitazione dei danni
13) Sospensione del servizio
14) Forza maggiore, eventi catastrofici e caso fortuito
15) Modifiche
16) Clausola risolutiva espressa e risoluzione per inadempimento
17) Subentro automatico nel contratto
18) Diritti di proprietà intellettuale
19) Riservatezza e sicurezza delle informazioni
20) Trattamento dei dati personali
21) Procedure di reclamo, giurisdizione e foro competente
22) Disposizioni finali
23) Clausole vessatorie

CONDIZIONI GENERALI

 

1) DEFINIZIONI

Cliente: la persona fisica o giuridica, individuata nella richiesta online di attivazione.
Condizioni: le presenti Condizioni di Fornitura dei Servizi Hosting di CShark.
Conferma di attivazione: la comunicazione con la quale si conferma l’avvenuta conclusione del Contratto.
Contratto: l’accordo concluso tra CShark e il Cliente, formato dal complesso dei documenti indicati al punto 2, per l’erogazione di ciascuno dei Servizi erogati da CShark.
Informazioni confidenziali: le informazioni relative al Fornitore e dal medesimo ritenute o classificate come riservate e/o confidenziali di cui il Cliente abbia avuto conoscenza per qualsivoglia ragione legata all’applicazione del contratto e/o le informazioni relative al Fornitore che, per loro natura, contenuto o circostanza in cui vengono rivelate, normalmente verrebbero considerate tali (prestazioni, le caratteristiche, le configurazioni e le informazioni tecniche del Servizio, i preventivi, le relazioni di audit o di sicurezza, i piani di sviluppo del prodotto).
Listino prezzi: il documento relativo ai prezzi di ciascun Servizio, indicato in allegato al Contratto, nel quale sono riportate tutte le caratteristiche economiche dei Servizi, o, in alternativa se del caso, il documento contenente tali caratteristiche inviato da CShark al Cliente in caso di separato, specifico e diverso accordo tra le Parti.
Richiesta online di attivazione: modulo elettronico disponibile che, compilato in ogni suo punto dal Cliente e dallo stesso inviato online, costituendo proposta contrattuale, formalizza la richiesta di conclusione del Contratto.
Parti: CShark e il Cliente.
Policy di utilizzo dei servizi CShark: il documento redatto da CShark e pubblicato alla pagina https://www.cshark.it/term/policy-di-utilizzo-dei-servizi-cshark-it, nel quale vengono indicate le norme comportamentali e i limiti di utilizzo del Servizio, cui sono soggetti tutti i Clienti.
Servizio: ciascuna delle prestazioni offerte da CShark, acquisibili dal Cliente attraverso il sito web di CShark.

 

2) STRUTTURA DEL CONTRATTO

Il Contratto è costituito dai seguenti elementi:

 

  • Condizioni di fornitura dei servizi Hosting CShark;
  • La richiesta online di attivazione;
  • La policy di utilizzo del Servizio cui il Contratto si riferisce;
  • Listino prezzi;
  • Riepilogo del prodotto/servizio.

 

3) PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO

3.1 Il Contratto si perfeziona alla data del corretto e puntuale ricevimento da parte di CShark della richiesta online di attivazione, compilata ed accettata dal Cliente in ogni sua parte, unitamente all’avvenuto pagamento del corrispettivo per il Servizio.

3.2 La richiesta di attivazione compilata e accettata e il pagamento del prezzo costituiscono integrale accettazione delle presenti Condizioni generali.

3.3 Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni e dei dati forniti a CShark. Il Servizio viene erogato sulla base delle informazioni fornite dal Cliente, così che CShark non potrà in alcun modo essere considerata responsabile per l’eventualità in cui le informazioni fornite dal Cliente portino all’erogazione di un Servizio diverso da quello desiderato. Il Cliente è tenuto a comunicare ogni variazione delle informazioni e dei dati comunicati entro 10 giorni da tale modifica, all’indirizzo mail di CShark info@cshark.it.

3.4 In ogni caso il Cliente è e resta l'unico ed esclusivo responsabile in sede penale e civile per avere con qualsiasi modalità, agito o tentato di agire in modo tale da compromettere o impedire la sua identificazione.

3.5 Ogni prestazione richiesta e acquistata dal Cliente successivamente alla conclusione del Contratto, anche se definita accessoria al Servizio, è sottoposta alle presenti Condizioni generali, salvo quanto indicato nelle presenti Condizioni e nel Contratto.

3.6 Il Cliente, agendo in assoluta autonomia, può acquistare i servizi offerti da CShark per rivenderli eventualmente a terzi ed è considerato come entità indipendente da CShark e non ha alcuna autorità per agire in nome e per conto della stessa.

 

4) USER ID E PASSWORD

4.1 In occasione della prima richiesta di acquisto di un Servizio effettuata dal Cliente, sarà richiesto al Cliente la compilazione di un form di registrazione nel quale sceglierà il codice di identificazione (Nome Utente) ed una parola chiave (Password).

4.2 Le Parti riconoscono e convengono che tali Nome Utente e Password costituiscono i soli mezzi idonei ad identificare il Cliente al momento dell'accesso ai Servizi.

4.3 Il Cliente deve conservare la password con diligenza, mantenendo segreti per tutta la durata dell'abbonamento sia il codice che la parola chiave e sarà, comunque, esclusivamente responsabile di qualsiasi danno causato dalla conoscenza, ovvero dall'utilizzo, della password e/o del Nome Utente da parte di terzi.

 

5) DURATA, RINNOVO E DISDETTA

5.1 Il contratto decorre dalla data del suo perfezionamento (dal momento di attivazione del servizio) e avrà la durata indicata nella richiesta online di attivazione.

5.2 Per i Servizi ad esecuzione continuata, alla scadenza fissata dal relativo Contratto, questo, salvo diverso accordo tra le Parti e salvo quanto diversamente stabilito dalle presenti Condizioni generali, si intenderà tacitamente rinnovato. Il Cliente ha facoltà di recedere dal Contratto con comunicazione da inviare all’indirizzo PEC di CShark cshark@pec.it entro e non oltre dieci giorni prima rispetto al termine previsto dalla scadenza del Contratto. In caso di comunicazione di recesso inviata oltre il suddetto termine, o con forme diverse da quelle qui previste, essa si intenderà priva di effetti e il Contratto si rinnoverà alla scadenza.

5.3 Per i Servizi differenti da quelli di cui al comma precedente, alla data di scadenza contrattuale il rinnovo avverrà solo se il cliente effettuerà il pagamento secondo le modalità di cui all'art. 7 del presente contratto.

5.4 A partire da 60 (sessanta) giorni prima della scadenza, CShark senza obblighi nei confronti del Cliente, avrà la facoltà di inviare allo stesso, tramite gli indirizzi di posta elettronica di riferimento, avvisi di scadenza e le istruzioni da seguire per poter rinnovare il servizio. Il Cliente avrà facoltà di recedere dal Contratto entro 24 ore dal ricevimento di tale comunicazione; in mancanza, le comunicazioni si riterranno accettate e prevarranno, per quanto da esse specificamente indicato, sulle presenti Condizioni generali.

 

6) CORRISPETTIVI E CONDIZIONI DI PAGAMENTO

6.1 Salvo diverso accordo tra le Parti, il pagamento del corrispettivo del Servizio dovrà essere effettuato dal Cliente contestualmente all’invio della richiesta di attivazione online e comunque anticipatamente rispetto all'attivazione del medesimo. 

6.2 Il costo di ciascun servizio è all'interno della richiesta online di attivazione, oppure quello concordato tra le parti.

6.3 Il Cliente prende atto e accetta espressamente che il pagamento del prezzo di ogni Servizio, e lo stesso dicasi per il rinnovo del medesimo, verrà effettuato unicamente con le modalità indicate alla pagina della richiesta online di attivazione.

6.4 Il Cliente prende atto e accetta che la fattura sarà formata e inviata in formato elettronico.

6.5 Il Cliente che intenda pagare il Servizio e/o i Servizi Opzionali mediante Carta di credito, prende atto ed accetta che l’Istituto bancario indicato da CShark memorizzi i dati della propria Carta di credito, i quali potranno essere utilizzati dal Cliente per effettuare il pagamento di qualsiasi altro servizio erogato da CShark.

6.6 Nel caso in cui CShark, per motivi non riconducibili a cause di cui ai punti 6.1, 6.3 e 6.5, non adempia al rinnovo del servizio, a titolo di penalità dovrà prorogarlo gratuitamente per un periodo di un anno. Il Cliente prende atto ed accetta di aver diritto esclusivamente alla proroga del servizio già acquistato e di non poter avanzare nei confronti di CShark alcuna richiesta di indennizzo, di risarcimento del danno o pretesa di alcun genere. Il Cliente, pertanto, solleva ora per allora CShark da ogni responsabilità in merito, ivi comprese eventuali problematiche di visibilità o di altra natura che dovessero verificarsi a seguito della scadenza del Servizio non rinnovato nei termini contrattuali.

 

7) RITARDATO O MANCATO PAGAMENTO

7.1 Il Cliente non potrà sollevare contestazioni di alcun tipo se prima non avrà provveduto ad eseguire correttamente i pagamenti previsti dal Contratto e dalle presenti Condizioni generali, inviando copia della distinta di bonifico attestante l’avvenuto pagamento in forma digitale.

7.2 Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, il pagamento del prezzo non risulti valido o venga revocato o annullato dal Cliente, oppure non sia eseguito, confermato o accreditato a beneficio della stessa CShark, quest’ultima si riserva la facoltà di sospendere e/o interrompere con effetto immediato l’attivazione e/o la fornitura del Servizio se già attivato, dandone comunicazione al Cliente entro ventiquattro ore.

7.3 Fatto salvo quanto previsto dalle presenti Condizioni generali e dal Contratto, CShark non garantisce il buon esito della procedura di rinnovo qualora questo sia stato richiesto dal cliente a servizio già scaduto o qualora la segnalazione del pagamento risulti incompleta nelle informazioni, anche con riferimento al codice della transazione.

 

8) DIRITTO DI RECESSO

8.1 Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 30 giorni lavorativi decorrente dal giorno dell'attivazione del servizio e della relativa comunicazione. Nello specifico il Cliente dovrà manifestare espressamente la volontà di recesso utilizzando il modulo scaricabile cliccando qui inviando la comunicazione di recesso a mezzo raccomandata A/R al seguente recapito: CShark S.r.l., Viale del Commercio, n. 65/A – 29122 Piacenza (PC), o posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cshark@pec.it. Per la verifica del rispetto di tale termine si farà riferimento al momento di ricezione, da parte di CShark, del messaggio email recante il modulo di recesso anzi indicato o della raccomandata. L’esercizio del diritto di recesso effettuato oltre il termine di cui al primo periodo del presente comma, o con forme diverse da quelle indicate nel presente articolo si avrà per non effettuato.

8.2 Nel caso di valido esercizio del diritto di recesso, il Cliente ha diritto esclusivamente al rimborso del Servizio già pagato e non goduto, per un importo proporzionato al lasso di tempo di durata del Contratto residuo. Il rimborso avverrà entro il termine, comunque non perentorio, di dieci giorni dalla ricezione della comunicazione di esercizio del diritto di recesso di cui al comma precedente.

8.3 L’esercizio del diritto di recesso non comporta alcun diritto del Cliente a pretendere da CShark altri rimborsi, pagamenti, corresponsioni, erogazioni di servizi, e/o prestazioni di alcun genere, oltre a quelle stabilite nel presente articolo.

 

9) DIRITTI E OBBLIGHI DEL CLIENTE

9.1 Il Cliente ha diritto di utilizzare il Servizio, in continuità, 24 ore su 24, sette giorni alla settimana, 365 giorni all'anno, secondo quanto indicato nelle presenti Condizioni generali e nel Contratto, e prende atto che, fatto salvo quanto eventualmente diversamente stabilito nel Contratto, in caso di violazione o inadempimento imputabile a CShark, la stessa non risponde per un importo superiore a quello versato dal Cliente per il singolo Servizio, ordinato o rinnovato, interessato dall’evento dannoso. Resta espressamente escluso, qualsiasi altro indennizzo o risarcimento al Cliente per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura e specie.  

9.2 Il Cliente sarà considerato esclusivo responsabile di tutti i danni subiti e subendi da CShark con riferimento a comportamenti attribuibili al Cliente stesso, relativi al Contratto da egli concluso, e che siano in contrasto con le Condizioni generali e con il Contratto stesso. A tal proposito, il Cliente si impegna a manlevare e/o tenere indenne la stessa CShark da ogni eventuale richiesta di indennizzo o risarcimento danni che dovesse essere avanzata da chiunque nei suoi confronti circa quanto indicato nel primo periodo del presente comma. 

9.3 Per i Servizi che lo richiedano, il Cliente è tenuto a controllare entro 15 giorni dalla data di attivazione dei Servizi l'esattezza dei suoi dati presso il database dell'Authority competente per l’estensione scelta; nel caso in cui entro tale periodo il Cliente non sollevi alcuna eccezione in merito alla correttezza dei propri dati, questi saranno ritenuti corretti. Il Cliente prende atto ed accetta che la registrazione di un nome a dominio comporta l'inserimento dei suoi dati personali all'interno di un registro pubblicamente accessibile conservato presso la Registration Authority competente per l’estensione scelta.

9.4 Nel caso in cui il Cliente abbia fornito a CShark dati che risultino essere falsi o incompleti o dati che CShark abbia motivo, a suo insindacabile giudizio, di ritenere tali, CShark si riserva il diritto di rifiutare la richiesta inoltrata dal Cliente, sospendere, senza preavviso, i servizi e/o risolvere il contratto. In caso di sospensione o risoluzione del contratto CShark potrà richiedere al Cliente il risarcimento del maggior danno e resta inteso che il Cliente non potrà avanzare nei confronti di CShark alcuna richiesta di rimborso, indennizzo e/o risarcimento danni per il periodo di tempo in cui non avrà usufruito del Servizio.

9.5 Il Cliente si impegna ad utilizzare i Servizi con la migliore diligenza, lealtà e correttezza, e inoltre a non utilizzare i Servizi per finalità illecite ed a non violare in alcun modo tutte le norme nazionali ed internazionali, anche regolamentari, applicabili.

9.6 Il Cliente riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile per le attività svolte attraverso il Servizio a lui direttamente o indirettamente riferibili, ed in particolare di essere responsabile dei contenuti e le comunicazioni inserite, pubblicate, diffuse e trasmesse su o tramite i Servizi. Pertanto, CShark non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per illeciti penali, civili ed amministrativi commessi dal Cliente per mezzo del Servizio.

9.7 Il Cliente prende atto ed accetta che qualsiasi operazione effettuata tramite il Servizio si presume effettuata dal Cliente stesso e che la conoscenza da parte di terzi di Nome Utente e Password potrebbe consentire a questi ultimi l’indebito utilizzo del Servizio nonché l’accesso alle informazioni e/o ai contenuti o dati trattati mediante esso. Il Cliente si impegna quindi a conservare Nome Utente e Password con diligenza, mantenendoli segreti per tutta la durata dell'abbonamento.

9.8 Il Cliente accetta e si impegna ad osservare le disposizioni contenute nei documenti qui di seguito indicati, senza riserva alcuna sul loro contenuto, dichiarando di averne preso attenta visione:

 

 

9.9 Il Cliente si obbliga a manlevare e, comunque, a tenere indenne CShark da qualsiasi azione, istanza, pretesa, costo o spesa, incluse le spese legali eventualmente derivanti dalla stessa a causa del mancato rispetto da parte del Cliente delle obbligazioni assunte e delle garanzie prestate con la conclusione del contratto.

 

10) OBBLIGHI DI CSHARK

10.1 CShark s’impegna ad utilizzare la migliore tecnologia e le migliori risorse a disposizione per fornire i Servizi da essa erogati, e si impegna inoltre ad assicurare al Cliente la fruizione dei Servizi in continuità, 24 ore su 24, sette giorni alla settimana, 365 giorni all'anno, salvo quanto indicato dalle presenti Condizioni generali e dal Contratto.

10.2 Il Cliente prende atto ed accetta che CShark potrà sospendere e/o interrompere la fornitura dei Servizi per consentire l'esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria che si rendano opportuni e/o necessari sia ai locali della Server Farm, che ai server e/o apparecchiature ivi contenute. In tali casi, CShark si impegna ad eseguire i predetti interventi nel minor tempo possibile ed a ripristinare i Servizi quanto prima, al fine di ridurre il disagio creato al Cliente. CShark comunicherà al Cliente l’avvenuta sospensione entro 72 ore dall’inizio della stessa, indicando altresì i tempi di ripristino, ove preventivabili.

10.3 Il Cliente prende atto ed accetta che non potrà avanzare alcuna richiesta di indennizzo, rimborso o risarcimento nei confronti di CShark per il periodo di tempo in cui non ha potuto usufruire dei Servizi.

10.4 CShark garantisce per la connettività di tutti i sistemi il 99.95%. Nessun rimborso può essere applicato per downtime inferiori a 10 minuti. In tutti gli altri casi CShark rimborserà al Cliente il 10% del canone mensile del Servizio. In nessun caso il valore totale dei rimborsi erogati durante l'anno potrà superare il canone mensile del servizio.

10.5 Il Cliente, per poter accedere ai rimborsi dovrà inviare entro 7 (sette) giorni dal verificarsi dell’evento richiesta di assistenza tramite ticket riportando in maniera dettagliata il problema riscontrato. Ogni comunicazione effettuata oltre tale termine sarà priva di efficacia, e il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso.

 

11) ASSISTENZA E MANUTENZIONE

11.1 CShark mette a disposizione del Cliente il servizio di ticketing alla pagina https://www.cshark.it/page/ticket-it (previa registrazione e login) con il quale il Cliente può contattare i tecnici CShark per assistenza tecnica, relativa ai servizi CShark.
Per aprire un ticket di “incidente”, il Cliente dovrà compilare il modulo specifico presente nella sua area personale. Il Cliente autorizza, pertanto, espressamente CShark a collegarsi al suo servizio ed effettuare tutte le operazioni necessarie all’elaborazione di una Diagnostica a livello hardware e software.
CShark si riserva il diritto di rifiutare di effettuare qualsiasi intervento se rileva che il cliente utilizza il servizio in violazione delle condizioni generali o delle leggi e dei regolamenti in vigore.

11.2 Una volta aperto il ticket di “incidente”, CShark dovrà effettuare una Diagnostica in modo da individuare l'origine e la causa del malfunzionamento riscontrato. Se CShark determina che il malfunzionamento è dovuto a sua responsabilità, il costo relativo alla realizzazione della Diagnostica sarà interamente assunto da CShark. Contrariamente, se la Diagnostica evidenzia che l'Incidente non è di responsabilità di CShark o non ne conferma l’esistenza, al Cliente saranno addebitati i relativi costi pari a 20€/H.

11.3 CShark comunicherà la causa del malfunzionamento ed indicherà al Cliente le soluzioni tecniche da apportare per la risoluzione del problema riscontrato. Per la risoluzione del malfunzionamento, non imputabile a CShark, quest’ultima invierà al Cliente il preventivo corrispondente al costo delle operazioni di risoluzione.

11.4 Le somme dovute per l’intervento di assistenza tecnica saranno fatturate il mese successivo all’intervento effettuato. Se non sarà pagato il costo di un intervento, non ne saranno eseguiti altri.

11.5 L'assistenza tecnica di CShark garantisce tempi di risposta che variano dai 15 minuti per le situazioni di emergenza (server down, internal server error ecc.) ad 1 ora per gli altri casi. Il Cliente è tenuto in ogni caso a comunicare tempestivamente a CShark eventuali irregolarità o disfunzioni del Servizio. CShark farà ogni ragionevole sforzo per prendere in carico quanto prima i problemi comunicati dal Cliente, compatibilmente ai seguenti orari in cui è fornita l’attività di assistenza: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00, e dalle 15.00 alle 18.00.

11.6 CShark effettuerà interventi "personalizzati", su richiesta del cliente ad un costo di 50€/H al superamento della soglia di ore di assistenza personalizzata previste nelle richieste online di attivazione dei singoli servizi. Le somme dovute per l’intervento di assistenza personalizzata saranno fatturate il mese successivo all’intervento effettuato. Se non sarà pagato il costo di un intervento, non ne saranno eseguiti altri.

11.7 Nel Servizio di assistenza e manutenzione non è compreso il servizio di consulenza informatica, servizio che CShark offre separatamente ed esclusivamente finalizzato alle PMI.

 

12) LIMITAZIONE DELLE RESPONSABILITÀ DI CSHARK. LIMITAZIONE DEI DANNI.

12.1 CShark garantisce al Cliente la fornitura e l'utilizzo dei Servizi in modo continuativo nel tempo, conformemente a ciò che sia indicato nelle Condizioni Generali e nel Contratto.   

12.2 CShark può essere tenuta a rispondere, nei confronti del Cliente, soltanto per i servizi, gli obblighi e le responsabilità indicati nel Contratto. Conseguentemente, CShark può essere chiamata a rispondere esclusivamente per ciò che sia indicato nel Contratto, e in ogni caso entro i limiti del corrispettivo pagato dal Cliente per il servizio cui attenga l’evento. Il Cliente non ha facoltà di domandare risarcimenti, rifusioni, pagamenti, corresponsioni, liquidazioni o comunque altre pretese che eccedano tale limite, rimanendo espressamente esclusa la possibilità per il Cliente di chiedere il risarcimento per i danni che ritenga essergli derivati.

12.3 CShark non effettua alcun backup, né altra forma di conservazione, dei dati e/o informazioni e/o contenuti relativi al Servizio e riconducibili al Cliente. Di conseguenza, il Cliente è tenuto a effettuare tale backup autonomamente, e ad adottare ogni misura e soluzione utile e necessaria a salvaguardare siffatti dati, informazioni e contenuti. CShark pertanto non può essere in alcun modo tenuta a rispondere dell’utilizzo del Servizio circa la conservazione dei dati e/o informazioni e/o contenuti, ad eccezione del caso in cui il Cliente acquisti il relativo e apposito Servizio; in questo caso, la responsabilità di CShark e le modalità di erogazione del Servizio sono regolate nell’apposito e separato Contratto.

12.4 CShark non può mai essere ritenuta responsabile dell’utilizzo del Servizio che il Cliente ne faccia, anche quando ciò comporti, a titolo esemplificativo, rischi per l’incolumità di persone e cose, o per l’ambiente, oppure relativi a servizi di trasporto di massa di persone o merci, alla gestione di impianti nucleari e chimici e di dispositivi medici .

12.5 CShark declina ogni responsabilità circa la validità ed efficacia di quanto oggetto e/o coinvolto nel Servizio, se l’utilizzo avviene in Stati o ordinamenti diversi da quello Italiano, oppure con specifico riguardo alla segretezza e/o integrità del contenuto stesso.

12.6 A livello generale, CShark non risponde in alcun modo delle informazioni, dei contenuti, dei dati, trattati dal Cliente mediante il Servizio, e nemmeno per l’utilizzo che Egli ne faccia. A tal riguardo, CShark si riserva sin da ora la facoltà di agire con ogni strumento di legge a tutela delle proprie ragioni, dei propri interessi e della propria immagine. Inoltre, CShark si riserva espressamente la facoltà di comunicare ai soggetti coinvolti i dati utili a permettere l’identificazione del Cliente. 

12.7 CShark non risponde dei danni subiti dal Cliente e/o da Terzi, direttamente o indirettamente, in conseguenza dell’utilizzo del Servizio

12.8 Nell’ipotesi in cui il Cliente sia una Pubblica Amministrazione, CShark assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della Legge 13 agosto 2010 n. 136 e successive modifiche ed integrazioni.  

12.9 CShark mantiene la facoltà di modificare periodicamente le Credenziali di accesso al Servizio, impegnandosi a comunicare tale variazione e il contenuto delle nuove credenziali al Cliente, all’indirizzo di posta elettronica da questi indicato. 

12.10 CShark garantisce esclusivamente il mezzo per l’erogazione del Servizio, e non la realizzazione del risultato che il Cliente si prefigga in relazione ad esso, non rilevando in alcun modo lo scopo che il Cliente intenda perseguire a mezzo di esso.

12.11 Rimane a carico del Cliente la corretta comunicazione a CShark dei dati relativi all’erogazione del Servizio; pertanto a CShark non può essere imputato alcun danno, diretto o indiretto, derivato al Cliente a causa di errori nei dati da questi comunicati a CShark.

12.12 Fatto salvo quanto diversamente previsto in altre disposizioni delle presenti Condizioni generali di contratto e/o nei singoli contratti stipulati da CShark e il Cliente, CShark non può essere ritenuta responsabile per eventuali disservizi e/o danni e/o malfunzionamenti di qualunque genere, specie ed entità, che siano dipendenti da cause e/o fattori che non siano ad essa imputabili e attribuibili, e sulle quali essa non abbia alcun potere di intervento e controllo, quali a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: a) caso fortuito, eventi catastrofici o di forza maggiore; b) fatto riconducibile a un terzo diverso da CShark, anche se a questa collegato; c) malfunzionamento o non conformità degli apparecchi di connessione che il Cliente utilizzi; d) interventi di qualunque tipo effettuati dal Cliente o da soggetti Terzi non autorizzati da CShark sui dispositivi o sulle impostazioni relative al Servizio; e) guasti e/o malfunzionamenti degli hardware e/o dei software, di proprietà di CShark o dei suoi fornitori.

12.13 In ogni caso, CShark non può essere ritenuta responsabile per eventuali disservizi e/o danni e/o malfunzionamenti, di qualunque genere, specie ed entità, che siano attribuibili a impianti e/o soluzioni di accesso installati dal Cliente, da suoi dipendenti o comunque da terzi aventi con essa rapporti contrattuali.

12.14 Di tali eventi CShark deve dare notizia al Cliente entro 24 ore dal momento in cui ne venga a conoscenza, mediante messaggio all’indirizzo PEC comunicato dal Cliente, senza che comunque alcuna responsabilità possa essere imputata a CShark per l’eventuale ritardo. La comunicazione deve contenere l’indicazione dell’oggetto del problema, delle sue possibili cause, e del presumibile tempo di ripristino del servizio.

12.15 Entrambe le Parti si impegnano a collaborare, ciascuna nel proprio ambito, per eliminare le cause di tali disservizi, nel minor tempo possibile e nel modo meno oneroso possibile. Laddove il disservizio si protraesse per un tempo superiore a 7 giorni, CShark si riserva la facoltà di recedere unilateralmente dal contratto, rifondendo al Cliente il corrispettivo proporzionale al tempo del Servizio non goduto, comprensivo del lasso di tempo di durata residua del Contratto. Rimane fermo il diritto di CShark di percepire il corrispettivo per il Servizio erogato, per il periodo di funzionamento dello stesso.

12.16 Resta inteso, e di ciò il Cliente prende atto ed accetta, che CShark non assume alcuna responsabilità, sia verso il Cliente sia verso Terzi, relativamente ad eventuali provvedimenti che le Autorità competenti, di qualunque appartenenza, dovessero sul nome a dominio e per le conseguenze che etti provvedimenti possano avere.   

12.17 Per ogni danno che dovesse derivare dall’utilizzo del Servizio, o dal contenuto di essa, il Cliente dichiara sin da ora di manlevare e tenere indenne CShark da ogni conseguenza negativa che dovesse derivare.

 

13) SOSPENSIONE DEL SERVIZIO

13.1 CShark, a sua discrezione e senza che l'esercizio di tale facoltà possa essergli contestata come inadempimento o violazione del Contratto, si riserva la facoltà di sospendere o interrompere il Servizio, anche senza alcun preavviso, qualora ritenga che il Cliente possa compromettere la stabilità, la sicurezza e la qualità dei Servizi offerti in condivisione o compia attività che violino gli obblighi previsti nel presente contratto. In tal caso, il Cliente dovrà provvedere ad eliminarne le cause. In caso di mancato immediato riscontro CShark avrà il diritto di risolvere immediatamente il contratto, fermo restando il diritto all'integrale pagamento del corrispettivo ed il diritto ad agire per l'integrale risarcimento dei danni eventualmente subiti.

13.2 CShark ha facoltà di sospendere, senza preavviso, l’erogazione del servizio qualora il Cliente sia in una condizione di morosità per il mancato pagamento anche di una sola rata del canone.

13.3 CShark ha facoltà di sospendere, senza preavviso, l’erogazione del Servizio al verificarsi di casi di forza maggiore o circostanze che impongano di eseguire interventi di emergenza o relativi alla risoluzione di problemi di sicurezza, pericolo per l’intera rete e/o per persone o cose. In questi casi il Servizio sarà ripristinato all’eliminazione delle cause che avevano determinato la sospensione.

13.4 CShark ha facoltà di sospendere, senza preavviso, l’erogazione del servizio se richiesto dall’Autorità Giudiziaria

13.5 In ipotesi di sospensione del servizio per qualsiasi motivo, CShark si riserva la possibilità di estendere gli effetti della sospensione del servizio anche ad altri rapporti contrattuali funzionalmente ed inscindibilmente collegati con il Contratto, regolarmente costituiti ed in essere con il Cliente. Alcuna richiesta di risarcimento danni potrà mai essere avanzata dal Cliente nei confronti della CShark a seguito di quanto specificato nei commi precedenti.

 

14) FORZA MAGGIORE, EVENTI CATASTROFICI E CASO FORTUITO

14.1 CShark non è responsabile per guasti imputabili a cause di incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi ed a qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca di fornire il servizio concordato.

 

15) MODIFICHE

15.1 Il Cliente prende atto ed accetta che il Servizio oggetto del Contratto è caratterizzato da tecnologia in continua evoluzione, per questi motivi CShark si riserva il diritto di modificare le caratteristiche tecniche ed economiche del Servizio, degli strumenti ad esso correlati e di variare le condizioni del Contratto in qualsiasi momento, anche successivamente alla sua sottoscrizione, senza che ciò faccia sorgere obblighi di alcun genere in capo al Cliente. I costi delle licenze software pagati, per il tramite di CShark, ai rispettivi licenziatari saranno adeguati automaticamente in caso di variazione dei prezzi da parte del licenziatario stesso.

15.2 Ogni variazione alle Condizioni del Contratto saranno comunicate al Cliente tramite comunicazione via Posta Elettronica entro ventiquattro ore. È inoltre fatto salvo il diritto del Cliente di recedere entro 15 giorni dal momento dell’avvenuta comunicazione, che si intenderà perfezionata con il ricevimento, da parte di CShark, della conferma di consegna della mail di cui al primo periodo, utilizzando il modulo scaricabile cliccando qui, inviando la comunicazione di recesso a mezzo raccomandata A/R al seguente recapito: CShark S.r.l., Viale del Commercio, n. 65/A – 29122 Piacenza (PC), o posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cshark@pec.it. In caso di mancata comunicazione da parte del Cliente, o di comunicazione avvenuta oltre il termine di cui sopra, o effettuata con modalità differenti rispetto a quelle qui indicate, le modifiche apportate si intendono accettate ed entreranno in vigore al primo rinnovo contrattuale.

15.3 CShark si riserva la facoltà di modificare in qualsiasi momento la Policy di utilizzo dei servizi CShark in ottemperanza a disposizioni di legge ed esigenze personali; anche in tal caso il Cliente potrà esercitare i diritti previsti al precedente comma 15.2.

15.4 CShark si riserva il diritto di modificare in ogni momento le presenti Condizioni generali, dando comunicazione ai Clienti attraverso un messaggio di Posta Elettronica entro ventiquattro ore. Il Cliente ha facoltà di recedere dal Contratto entro 15 giorni dal momento dell’avvenuta comunicazione, che si intenderà perfezionata con il ricevimento, da parte di CShark, della conferma di consegna della mail di cui al primo periodo, utilizzando il modulo scaricabile cliccando qui, inviando la comunicazione di recesso a mezzo raccomandata A/R al seguente recapito: CShark S.r.l., Viale del Commercio, n. 65/A – 29122 Piacenza (PC), o posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cshark@pec.it. In caso di mancata comunicazione da parte del Cliente, o di comunicazione avvenuta oltre il termine di cui sopra, o effettuata con modalità differenti rispetto a quelle qui indicate, le modifiche apportate si intendono accettate ed entreranno in vigore scaduto il termine valido per l’esercizio del diritto di recesso.  

 

16) CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA E RISOLUZIONE PER INADEMPIMENTO

16.1 Il Contratto sarà da considerarsi risolto con effetto immediato, ai sensi e per gli effetti di cui all’Art. 1456 Codice Civile, qualora il Cliente risulti inadempiente anche di una sola delle obbligazioni previste a suo carico dalle presenti Condizioni generali o dal Contratto. Di ciò CShark darà comunicazione al Cliente mediante un messaggio all’indirizzo PEC di quest’ultimo, e farà fede l’attestazione di consegna del messaggio nella casella del Cliente e/o tramite lettera raccomandata A/R.

16.2 Inoltre, in caso di inadempimento agli obblighi previsti dal Contratto, CShark si riserva di inviare al Cliente, in qualsiasi momento, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1454 cod. civ. diffida ad adempiere entro 15 (quindici) giorni dalla data di rilevazione dell'inadempimento. 

16.3 A far data dalla risoluzione del Contratto, verificatasi nei casi previsti dal presente articolo, il Servizio viene disattivato, senza alcun ulteriore preavviso. In tali ipotesi, il Cliente prende atto ed accetta che le somme pagate dal medesimo saranno trattenute da CShark a titolo di penale e CShark avrà facoltà di addebitare al Cliente ogni eventuale ulteriore onere che la stessa abbia dovuto sopportare, restando in ogni caso salvo il suo diritto al risarcimento degli eventuali danni subiti. 

 

17) SUBENTRO AUTOMATICO NEL CONTRATTO

17.1 Nel caso di cessione o successione a qualsiasi titolo del Cliente, il subentrante acquisirà diritti ed obblighi derivanti dal presente contratto.

 

18) DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE

18.1 CShark, ad eccezione dei software gestiti con licenza e/o di proprietà del Cliente, rimane l'unica titolare dei diritti relativi a invenzioni e programmi (inclusi software, documentazione e studi, ecc.) e a quant'altro sia stato realizzato, sviluppato in funzione dei Servizi acquistati dal Cliente, al quale è concesso solo un diritto d'uso limitato e non trasferibile, circoscritto a quanto previsto dalle presenti Condizioni generali e dal Contratto.

18.2 Il Cliente è tenuto ad utilizzare il Servizio nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di CShark secondo quanto indicato in merito nella Policy di utilizzo dei servizi CShark

18.3 Nel caso in cui il Cliente violi i diritti di proprietà industriali e o intellettuali di CShark o di altri soggetti, CShark, dopo averne data comunicazione al Cliente, risolverà il contratto ai sensi dell'articolo 16, fatto salvo in ogni caso il diritto al risarcimento di ogni danno patìto.

 

19) RISERVATEZZA E SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI

19.1 Il Cliente si impegna a non divulgare ovvero rendere in alcun modo disponibili a terzi le informazioni confidenziali conosciute o gestite in relazione alla esecuzione e/o applicazione del Contratto in assenza di specifico consenso scritto di CShark.

19.2 La violazione di tale obbligo costituisce inadempimento da parte del Cliente, con diritto di CShark di dichiarare risolto il Contratto, fatto salvo in ogni caso il diritto al risarcimento di ogni danno patìto.

 

20) TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

20.1 Per effetto del perfezionamento del Contratto, ai sensi di quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 e dalla normativa vigente in materia, il Cliente, in qualità di Titolare dei dati personali da questi trattati mediante il servizio di Hosting disciplinato da questo contratto nomina CShark S.r.l., con sede in Piacenza (PC) Viale del Commercio 65/A,29122, P.IVA: 01771080338 in persona del suo legale rappresentante pro tempore, Responsabile  del trattamento dei dati personali, con la descrizione dettagliata dei compiti ed oneri ai quali sarà tenuta in virtù di tale ruolo.

20.2 La presente nomina a Responsabile del trattamento e le relative clausole hanno durata pari a quella del Contratto stipulato tra il Titolare e CShark in relazione al Servizio prescelto.

20.3 La nomina cesserà automaticamente di avere effetto in ipotesi di risoluzione, recesso o perdita di efficacia del Contratto.

20.4 I dati e le modalità con cui i dati vengono trattati da CShark nell’erogazione dei servizi di cui al Contratto sono solamente quelli necessari per l’erogazione del suddetto servizio e sono consultabili alla pagina https://www.cshark.it/term/policy-di-utilizzo-dei-servizi-cshark-it.

20.4 Qualora si verifichino eventi che comportano la violazione dei dati trattati da CShark nell’erogazione dei Servizi, quest’ultima avvertirà il Titolare con le modalità e nei tempi di cui alla normativa vigente applicabile in materia.

 

21) PROCEDURE DI RECLAMO, GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE

21.1 Il Contratto è regolato esclusivamente dalla legge italiana.

21.2 Eventuali reclami in merito ad ogni aspetto inerente il rapporto contrattuale e/o la fornitura del Servizio dovranno essere inoltrati a CShark, tramite lettera raccomandata A/R, o inoltrati tramite ticket al servizio di assistenza CShark entro 8 (otto) giorni dal verificarsi del motivo. CShark esaminerà il reclamo e fornirà risposta al cliente entro 5 (cinque) giorni dal ricevimento del medesimo. Nel caso di reclami per fatti di particolare complessità, che non consentano una risposta esauriente nei termini di cui sopra, CShark informerà il Cliente entro i predetti tempi massimi sullo stato di avanzamento della pratica.

21.3 Esperita la procedura di reclamo di cui all’articolo 21.1 il Cliente che non si intende soddisfatto potrà accedere a procedure di conciliazione alternative alla giurisdizione ordinaria inviando il ricorso alla CCIAA di Piacenza.

21.4 Per tutte le controversie relative al presente contratto le Parti stabiliscono e riconoscono la competenza del Foro di Piacenza.

 

22) DISPOSIZIONI FINALI

22.1 Il Contratto annulla e sostituisce ogni altra precedente intesa eventualmente intervenuta tra CShark ed il Cliente avente ad oggetto il Servizio e costituisce la manifestazione ultima ed integrale degli accordi conclusi tra le Parti sull’oggetto. Nessuna modifica, postilla o clausola comunque aggiunta al contratto sarà valida ed efficace tra le Parti se non specificatamente ed espressamente approvata per iscritto da entrambe.

 

23) CLAUSOLE VESSATORIE

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 Cod. Civ., il Cliente, dopo averne presa attenta e specifica conoscenza e visione, approva e ed accetta espressamente i seguenti punti:

 

  • 4) NOME UTENTE E PASSWORD;
  • 5) DURATA, RINNOVO E DISDETTA DEL CONTRATTO;
  • 6) CORRISPETTIVI E CONDIZIONI DI PAGAMENTO;
  • 8) DIRITTO DI RECESSO;
  • 9) DIRITTI E OBBLIGHI DEL CLIENTE;
  • 12) LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA' CSHARK;
  • 13) SOSPENSIONE DEL SERVIZIO;
  • 16) CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA E RISOLUZIONE PER INADEMPIMENTO;
  • 21) PROCEDURE DI RECLAMO, GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE.

CShark S.r.l.

Social Network